CHAPTER IT-A

CHAPTER IT-B

CHAPTER IT-C

Nazionale 2019

Valpolicella!

Chapter IT C

Programma Provvisorio

Modulo D'iscrizione

 

Pregasi di inviare copia dell'iscrizione e dei bonifici ai seguenti indirizzi:
Emanuele Dal Dosso: e.daldosso@gmail.com
Alessandro Faita: alessandrofaita@yahoo.it

 

Indice articoli

Tutti gli uomini separati sanno benissimo che, indipendentemente da qualsiasi sia stata la motivazione del distacco, incluso tutto, è universalmente noto che è colpa dell'uomo. Cioè a questo non si arriva col ragionamento, ma è un postulato imprescindibile da cui partire, per poi ragionare. Se poi si è fortunati, le decisioni importanti riguardo i figli verranno anche dopo prese al 50%, e questa è cosa di cui andare veramente fieri, e ringraziare la buona stella. Io, poi, sono molto più che fortunato, in quanto il mio 50 quasi sempre è 51. Solo in pochi casi diventa 49: sono i casi in cui bisogna prendere delle decisioni importanti sui figli...

Pertanto, quest'anno, sono partito all'attacco con largo anticipo, e usando più precauzioni di un curato e di una novizia in sagrestia. Visto che mia figlia è come me, ama girare all'avventura, e io per capodanno non so che fare ma so di per certo che non farò nessuna festa a casa di amici, o menchemeno cene a ristoranti, ho pensato di fare un bel giro in moto io e lei, in stile Robert Pirsig. Dove? Al caldo naturalmente!

La mia idea è..... Tunisia ! Daaaiii grandeee! Ma devo prenotare il traghetto! A mia figlia non dico niente, e cercando di non far trapelare le mie idee chiedo alla santa madre più volte e in vari modi, ma non c'è niente da fare: appena scopre che c'è il bencheminimo e seppur lontano rischio che io e la figliola si vada in moto, la risposta è : NO secco, e al 51% ovviamente. A be certo. Passato il nervoso lascio passare novembre e metà dicembre, poi decido di fare un girello in solitaria, se sto a casa dassolo in giorni di festa rischio di tagliarmi le vene. La tunisia in solitaria non mi va, ma una cosa è certa, la costante di andare al caldo rimane, ci sono 5 gradi a Correggio e ne ho già piene le scatole. Bene, non ho traghetti prenotati ma no problem, me ne vo in sicilia!!!

Intanto che  compro la lonely e le mappe comincio a sentire parlare di tale Burian, che viene dalla russia, e che, non essendo mai stato in italia, anche lui sembra abbia deciso di passare capodanno nel sud del nostro paese. Vabbè dai, posto ce n'è...

Il  30/12 è il grande giorno della partenza: sveglia con calma e via verso sud; l'idea è di fermarsi  da qualche parte a dormire, l'unico vincolo che ho è che ho prenotato (booking)  la notte del 31 a Catania, visto che è l'ultimo non vorrei avere problemi, e poi su internet ho visto che c'è un bel concerto in piazza. Ci sono 5 gradi alle 9 del mattino quando parto, ma non vedo l'ora di togliermi da qui e mandare degli sms di sfottò agli amici. La giornata di viaggio si svolge senza problemi sotto un cielo azzurro, a parte le temperature che non salgono mai. Arrivo a Salerno e la strada comincia a salire in montagna, c'è virgilius da tutte le parti,  la temperatura scende paurosamente e porca miseria vedo il meno davanti ai gradi sullo strumentino. E sono in Campania. Spedito, ma sempre meno. Poi in Calabria. Lagonegro, Lauria nord Lauria centro Lauria centro sud Lauria sud, KAZ, sto andando ai 40 all'ora, qui non mi passa più, il è cielo sempre più scuro e non ci credo... fiocca! Fiocca in calabriaaa c'è un freddo della madonna e si fa buiooo!!!

Vento laterale, sposta la moto intanto che nevica sempre più e per fortuna non rimane. Sono sulla salerno reggio... e infatti cantiere.... coda... meno sette!!  ma vaffanculo va in che girone sono capitato ? Mi sembra di guidare sulle uova, provo ad andar dritto in curva ma le leggi della fisica non sono tanto d'accordo...

Riesco ad uscire a marano calabro, un'ora per far la curva e appena fuori trovo un B&B che mi accoglie e mi fa anche la cena. Poteva chiedermi qualsiasi cifra, invece è a buon mercato e mi fa persino mettere la moto in sala pranzo, una cosa questa che avevo vissuto solo molti chilometri lontano dall'italia..